Vorrei tornare a quando l’amore sapeva di casa, e quando casa eri tu.

Alcune sere è più difficile di altre. Ci sono dettagli che tornano, semplici parole, a volte basta uno sguardo, altre basta perdersi in qualcosa che ti sembra così familiare. Guardo gli altri, guardo l’amore altrui e spesso distolgo lo sguardo, mi sposto con gli occhi, cerco qualcosa che non mi faccia pensare a te, a te che non ci sei. Ci sono giorni in cui fa più male, la mancanza ti entra dentro, scava dentro di te con la forza di un uragano e oggi è uno di quei giorni. Vorrei tornare a quando l’amore sapeva di casa, e quando casa eri tu. Certe volte metto da parte l’orgoglio, altre volte mi aspetto che sia tu a farlo, mi aspetto sempre che tu possa tornare da un momento all’altro, come quando ti piazzi davanti alla porta e finalmente la vedi spalancarsi. Io non so cosa sto facendo ma continuo a sperare, continuo a chiudere gli occhi immaginando un momento felice.

.

.

.

large

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...