Con l’amore addosso

Quando mi alzo di scatto durante la notte è perché qualcosa non va. Solitamente mi prende la nostalgia, questa notte è successo. Ho preso in mano il telefono, ho guardato qualche notifica, non tutte, come al solito visualizzo e non rispondo, come al solito lascio in sospeso discussioni, pensieri, parole, domande e affermazioni. Ma stanotte ho lasciato in sospeso il mio cuore. Mi sono sentita come quando dopo la doccia ti siedi sul bordo della vasca con l’accappatoio e contempli la tua vita, pensi a tutto quello che hai fatto, fai il resoconto della tua giornata, ecco stanotte seduta sul bordo del letto ho fatto a pugni con il mio cuore. Ho lasciato che prendesse il sopravvento sulla testa e dopo poco ho sentito che la mancanza di te era diventata così forte da non poter fare a meno di lasciar qualche lacrima. Io non so cosa mi stia prendendo ma in questi giorni ho il cuore debole, forse è colpa della consapevolezza, forse è colpa del tempo ma questo tempo che ho tanto amato adesso mi sta facendo cadere, pezzo dopo pezzo. Il tempo a volte è massacrante, non ti lascia andare, ti tiene in trappola, prova con tutte le sue forze a buttarti giù e non è poi così vero che aiuta a rimarginare le ferite perché qui non si rimargina nulla, qui è un dolore pazzesco. Senza di te non so dove rifugiarmi quando le cose si fanno pesanti e l’aria ti schiaccia al punto tale da farti accasciare a terra.

Con l’amore addosso.

.

.

.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...